Non ci sono parole, solo abbracci

da Parole di miele

Lontani
In questa fredda primavera che si porta con sè troppe anime
E che lasciano ardere dentro
Un fuoco di rabbia.

Non ci sono parole
Solo lacrime
Che solcano il viso
In un silenzio profondo,
Che lasciano pervadere la mente da risuonanti ricordi preziosi

Non ci sono parole
Soltanto corpi
Che non si possono toccare
Ma che si conservano indelebili
Tra un addio ed un “a presto”
Tra un sorriso amaro di una vita spezzata
Ed legame eterno che rimarrà per sempre.

You may also like

Lascia un commento